PALÙ QDP - Progetto
PALÙ QDP - Progetto

Progetto LIFE17 – NAT/IT/507 “PALU QdP”
co-finanziato dal programma
LIFE dell’Unione Europea

INQUADRAMENTO

Il SIC IT3240015 si trova in provincia di Treviso ed interessa il territorio dei comuni di Farra di Soligo, Moriago della Battaglia, Sernaglia della Battaglia e Vidor.
Il territorio in cui si inserisce il SIC è costituito da un lembo di alta pianura terrazzata, delimitata a nord dalle colline trevigiane, a sud-ovest dal corso del fiume Piave a est dal Torrente Soligo. Più precisamente il SIC è situato nella porzione centrale di quest’area pianeggiante, morfologicamente depressa rispetto alle zone contermini, posta a quote comprese tra 125 e 150 m s.l.m.
I Palù del Quartier del Piave sono caratterizzati da una elevata biodiversità, frutto della loro caratteristica più tipica e specifica: la presenza di piccoli campi circondati da siepi, con una grande quantità di acqua circolante, in gran parte di risorgiva.

BUDGET

1.510.202 euro di cui 903.416 euro di contributo UE.

AZIONI

In particolare il progetto prevede:

• ­l’acquisto di circa 4 ettari di Palù da parte
delle Amministrazioni Pubbliche per una ricostruzione fedele dell’habitat originario;

• ­l’acquisizione su base volontaria di 6 ettari
di Palù da riconvertire ad un modello sostenibile di utilizzo, grazie al finanziamento UE;

• ­la creazione di un marchio territoriale
che valorizzi anche economicamente
Piccole Produzioni Locali di qualità;

• ­il ridare vita a forme di artigianato basato
sui modelli storici locali;

• ­la promozione dei Palù finalizzata ad attivare un turismo sostenibile e responsabile e la creazione di un sistema fruitivo a carattere didattico.

OBIETTIVI

Il progetto persegue numerosi obiettivi, in particolare quello di un rinnovato modello di coesistenza tra ambiente naturale ed attività antropiche, per:

• ­aumentare la presenza delle specie
vegetali rare
;

• ­rafforzare la presenza di anfibi, rettili e farfalle
di rilevanza conservativa;

• ­sviluppare modelli innovativi di gestione agroforestale dei Palù, sostenibili economicamente e rispettosi di habitat e specie;

• ­percorrere un approccio partecipativo, per rafforzare il senso di appartenenza territoriale condividendo una modalità di un suo uso corretto.

TEMPI E FASI

Il progetto è stato avviato a settembre 2018
e si concluderà nel febbraio 2023.

Alla fase di acquisizione dei terreni e di promozione
del progetto seguiranno gli interventi di riqualificazione delle aree, quindi le attività di monitoraggio degli effetti.

In tutte le fasi del progetto sarà condotta una forte azione di sensibilizzazione con un approccio partecipativo volto a coinvolgere la realtà territoriale nel suo complesso.

PARTNER DI PROGETTO

PARTNER FINANZIATORI

PARTNER SOSTENITORI

PALU QDP

Documenti

In questa sezione potrete scaricare il materiale informativo rispetto al progetto